Il logo della XV Edizione

Il logo della XV Edizione

sabato 25 aprile 2009

I saluti del Sindaco e dell'Assessore alla Cultura

La cultura è il vettore attraverso il quale si recuperano le radici storico-sociali di una Comunità e la si proietta nel futuro.
Agli organizzatori del Premio Nazionale di Poesia “Città di Sant’Anastasia” va la mia sincera stima.
Ai poeti il ringraziamento per la partecipazione e per aver contribuito, con il loro libero pensiero, ad ampliare il concetto del bello inserendolo nella quotidianità.
Le soluzioni tecniche più ardite ai problemi di una Comunità, hanno bisogno di un contesto pregnante per divenire durature.
Al poeta, il compito di lavorare alla formazione dell’humus.
All’Amministratore, la responsabilità di rimuovere ogni ostacolo, affinché ciò avvenga.
Insieme si deve interagire per rafforzare il profilo identitario del paese, accrescere la consapevolezza della sua ricchezza e far lievitare la speranza delle nuove fecondità culturali.

Avv. Carmine Pone,
Sindaco di Sant’Anastasia


--------------------------------------------

E’ con grande gioia che, quale persona delegata alla cultura per il Comune di Sant’Anastasia, ho seguito questo concorso di poesia. L’Italia, si sa, oltre a essere una nazione di santi e di navigatori, è una nazione di poeti. E di premi. Ora, la pletora degli stessi, potrebbe essere di nocumento alla qualità del prodotto. Con onestà intellettuale e con fierezza posso affermare che ciò non vale per questo concorso. Grazie infatti alla dedizione e alla competenza di chi lo anima, Giuseppe Vetromile, il premio ha preso quota… e sta diventando adulto… Speriamo diventi sempre più importante, così da propagandare la nostra città già nota per il Santuario di Madonna dell’Arco.
E poi, è consolante per tutti sapere e conoscere la sussistenza di persone capaci di catturare, dalla quotidianità dell’esistenza, emozioni e di trasmetterle al comune mortale quasi sempre inabissato nelle pene di ciascun giorno.
Senza poesie si vivrebbe lo stesso, qualcuno potrebbe obbiettare. Ma il mondo si mostrerebbe in bianco e nero, e noi lo percepiremmo sfuocato. E, nelle nostre latitudini, sarebbe sicuramente un danno aggiunto.

Dott. Luigi De Simone, Assessore alla Pubblica Istruzione, Cultura e Cittadella Mariana, del Comune di Sant’Anastasia

Nessun commento:

Il Libretto della XIV Edizione

.

.
Premiazione XII edizione

Il Libretto della XIII Edizione 2015

Il Libretto della XII Edizione

Il Libretto della XI Edizione

Le foto della X Edizione

Le foto della X Edizione
Biblioteca G. Siani, Sant'Anastasia, 12 dicembre 2012

Il video di Vincenzo Caputo della cerimonia di premiazione della X Edizione del Concorso

Intervento di Giuseppe Vetromile e Mariangela Spadaro (a cura di TeleAnastasia)

Alcune fasi della premiazione della IX Edizione (TeleAnastasia)

Premiazione sez. ambiente e territorio IX Ediz (TeleAnastasia)

Il servizio video di Sant'Anastasia Oggi (Pagina Facebook)


Le foto della IX Edizione

Il libretto della X Edizione

Il libretto della IX Edizione

Libretto IX

Le foto della cerimonia di premiazione dell'Ottava Edizione

Il libretto dell'VIII Edizione

Eventi letterari in Campania